Giovedì, 21 Dicembre 2017 23:19

ADSL: parametri configurazione router per ISP italiani

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

La configurazione di un router per la navigazione internet richiede l'inserimento di alcuni parametri che possono variare a seconda dell'operatore telefonico con cui si è sottoscritto il contratto per la linea internet.

I parametri minimi necessari per accedere alla rete sono:

  1. VPI (Virtual Path Identifier)
  2. VCI (Virtual Channel Identifier)
  3. PROTOCOLLO
  4. INCAPSULAMENTO
  5. MODULAZIONE
  6. DNS (opzionali)
  7. DATI LOGIN (opzionali)

I siti dei singoli gestori telefonici offrono, nelle rispettive sezioni dedicate all’assistenza, guide e tutorial per settare il proprio apparato (router) con gli opportuni parametri da configurare, tuttavia queste sezioni non sempre sono di facile fruibilità. Rintracciare rapidamente i valori da assegnare (Vpi, Vci, protocollo, DNS, etc.) potrebbe risultare alquanto lungo in termini di tempo, pertanto ecco in sintesi un quadro d’insieme dei valori utili alla configurazione:

ISP VPI VCI PROTOCOLLO INCAPSULAMENTO MODULAZIONE NAT DNS LOGIN
Telecom/Tim 8 35 PPPoE Routed (RFC2516) ATM LLC Multimode SI Automatici
P: 212.216.112.112 - S: 212.216.172.62
Username: timadsl
Password: timadsl
Infostrada/Wind 8 35 PPPoE LCC Multimode SI Automatici
P: 193.70.152.15 - S: 193.70.152.25
Username: benvenuto
Password: ospite
Fastweb 8 36 IPoE (RFC 2684 Bridged)
altrimenti RFC 1483 Bridged
LCC Multimode SI Automatici
P: 85.18.200.200 - S: 89.97.140.140
-
Tiscali 8 35 PPPoA (RCF 2364) VC-MUX Multimode - Automatici
P: 213.205.32.70 - S: 213.205.36.70
-
TeleTu 8 35 PPPoE
(se non supportato: PPPoA)
LCC
(se non supportato: VCMUX/NULL)
Multimode SI Automatici
(autenticazione PAP o CHAP)
Username: fornita dal gestore
Password: fornita dal gestore
Vodafone 8 35 PPPoE
(se non supportato: PPPoA)
LLC
(se non supportato: VCMUX/NULL)
Multimode - Automatici
P: 91.80.35.134 - S: 91.80.35.166
(autenticazione PAP o CHAP)
-
McLink 8 75 PPPoA VC-MUX - - Automatici
(autenticazione PAP)
-

I parametri DNS riportati in tabella sono quelli ufficiali forniti dai singoli operatori e debbono essere inseriti solo nei casi in cui si abbiano problemi durante la navigazione.

Letto 424 volte Ultima modifica il Venerdì, 16 Marzo 2018 22:25

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

©2012- ABoh | P.IVA 02867330348 | Policy Privacy